Il mondo dello streaming online e delle trasmissioni virtuali sta portando sempre più persone a crearsi una piccola radio/spazio online dove poter parlare e poter mettere in atto alcuni desideri che magari covano da molto tempo.

Creare una web radio col proprio computer

Se abbiamo la passione per l’orazione in pubblico e vogliamo provare a inserire nella nostra vita un’appuntamento che potrebbe aiutarci ad arrotondare facendo il lavoro che ci piace e che ci consente di esprimere le nostre qualità al meglio.

Creare una web radio casalinga non è assolutamente difficile, ormai esistono dei comodissimi programmi che ci aiutano sia gratuitamente sia in abbonamento ad offrire i nostri contenuti e a programmare il nostro programma come se ci trovassimo all’interno di una vera e propria radio.

Sicuramente i programmi che offrono gratuitamente la possibilità di creare una web radio online dal proprio computer hanno delle limitazioni nel loro utilizzo, ma di base se vogliamo provare con delle piccole trasmissioni per capire sia il funzionamento sia i vari passaggi per riuscire a produrre poi un programma completo da mettere online.

I programmi pro per streammare la propria radio online hanno delle funzionalità avanzate sia per il multistream sia per la lavorazione del file audio da poter pubblicare come podcast, molto importante se vogliamo fare un’archivio di puntate da poter catalogare ai propri fans, ideale se abbiamo anche degli ospiti al microfono.

Ovviamente con lo spopolare dei dispositivi come smartphone e tablet, moltissime applicazioni che prima erano esclusive per personal computer ora si trovano disponibili anche sui migliori store online.

Spreaker (Disponibile Web/Android/iOS)

Uno dei programmi più conosciuti per fare la propria web radio online è sicuramente Spreaker, la piattaforma Americana è sicuramente una delle più complete attualmente sul mercato dei programmi per web radio.

Diciamo che più che una web radio si tratta di un trasmettitore di podcast in diretta, questo programma viene utilizzato per poter aver poi l’elaborato audio da salvare e conservare/pubblicare su altre piattaforme.

Abbiamo sostanzialmente una versione base gratuita che ci consente di preparare programmi e di avere il nostro podcast molto comodo e funzionale ai nostri scopi. Ovviamente essendo il programma per web radio nella sua versione gratuita, molti elementi come la monetizzazione e la possibilità di avere statistiche e feed rss personalizzabili viene rilegata ai piani a pagamento.

Il nostro consiglio è quello di provare a lavorare con la console e a provare il programma nella sua versione gratuita che ci consente di lavorare sulle registrazioni e sulla produzione dei programmi.

I risultati e la monetizzazione sono sicuramente una parte importante ma non deve essere il motore fondamentale del tuo lavoro, cerca quindi di trovare il giusto ritmo e la giusta propensione per lavorare e produrre contenuti quotidiani e interessanti.

I punti di forza di questo programma sono la versione gratuita che ti consente di lavorare in modo professionale testando tutti gli elementi e la possibilità di avere il proprio elaborato audio anche senza pagare un’abbonamento mensile.

Link a Spreaker

Shoutcast (Disponibile Web/Android/iOS)

Il funzionamento è molto simile alla sopracitata Spreaker, anche se l’interfaccia per gli utenti è sicuramente più familiare rispetto ad una radio nel momento dell’ascolto.

Shoutcast è conosciuta fino a poco fà con il nome di Radionomy, evoluta dopo 11 anni nella piattaforma Shoutcast con numerose funzioni in più già nel piano gratuito, la differenza in questo caso rispetto agli altri che già il piano gratuito di Shoutcast consente la monetizzazione base, un grosso vantaggio per chi decide di rimanere in questa fase senza grossi investimenti ma con un minimo di recupero spese.

Per creare la proprio web radio basta l’iscrizione gratuita di un’account sul loro sito, niente di difficile anche per chi è alle prime armi.
Il sito viene utilizzato normalmente dagli utenti per ascoltare musica in streaming quindi ha già una sua utenza di base, quindi la piattaforma è già rodata per l’utilizzo da parte degli ascoltatori.

Link a Shoutcast

Soundcloud (Disponibile Web/Android/iOS)

Soundcloud ha vissuto sicuramente gli anni migliori a cavallo degli anni 2000, ora la grossa espansione di altre piattaforme ne ha un pò limitato la portata e il senso di utilizzo soppiantato da Youtube, ma è sicuramente una ottima piattaforma se vogliamo avvicinarci al mondo delle web radio online da casa.

Non è una vera è propria radio online ma un grosso contenitore di podcast che vi consente di avere una vetrina internazionale per caricare i vostri prodotti digitali e farvi conoscere dai vostri follower.

Link a Soundcloud

Ricordatevi sempre quando vi iscrivete ad una piattaforma dovete compilare in modo completo tutte le varie parti per avere il profilo completo per i vostri eventuali visitatori, molte volte ci capita di finire su profili interessanti di piccole realtà dove l’utente non compila i contatti, non si ricorda di inserire i profili social o almeno una email per essere contattato da qualcuno che è interessato al vostro prodotto e/o ai vostri servizi.